Gaura

Come irrigare

Per quanto concerne le irrigazioni della Gaura, non è necessario che vengano effettuate molto di frequente. Durante i mesi più freddi, infatti, questa pianta è in grado di accontentarsi anche della sola acqua piovana. Durante i mesi estivi, invece, è bene procedere sporadicamente con delle bagnature anche se la Gaura riesce a sopravvivere anche in condizioni di siccità non troppo prolungata. Ogni volta che si intende innaffiare la pianta, è bene controllare che il terreno non ancora umido. Qualora il substrato non si fosse asciugato completamente, è bene evitare di irrigare al fine di non causare i ristagni idrici. Questi ristagni portano alla sommersione e all'asfissia delle radici e causano il conseguente marciume radicale che comporta la morte precoce della Gaura. Per quanto riguarda l'acqua di irrigazione, questa pianta non presenta delle necessità particolari.
Gaura lindheimeri

Fiore nazionale cinese 5 Pz Peony Semi Pianta in vaso Peonia Suffruticosa Albero Terrazza Cortile Light Up Your Garden personali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,8€


Come curare la Gaura

Gaura coccinea coltivazione La Gaura ama essere esposta in una zona particolarmente soleggiata, dove possa godere della luce solare per almeno 6 ore al giorno. Qualora venisse posizionata in un punto semi-ombreggiato, tuttavia, questa pianta è in grado di fiorire piuttosto bene. L'assenza della fioritura si verifica solo quando la Gaura viene esposta in una zona completamente in ombra. Per quanto concerne il clima, questa pianta si adatta a varie temperature, anche quelle più rigide, ma è meglio che si venga a trovare in una zona in cui il clima si aggira attorno ai 20°C. Inoltre la Gaura non teme gli agenti atmosferici, quindi, in inverno non è necessario prendere delle precauzioni particolari. Non è necessaria la potatura ed è consigliato semplicemente rimuovere i fiori secchi al fine di evitare l'attacco da parte di insetti o parassiti.

  • orchidee Le orchidee sono delle piante a fiore appartenenti alla famiglia delle Orchideaceae. Queste piante sono rinomate per la bellezza dei loro fiori e per il loro elevato valore ornamentale. Vengono usate ...
  • orchidee1 Le orchidee sono delle splendide piante a fiore appartenenti alla famiglia della Orchidaceae. Originarie dell’Asia e delle Americhe, queste piante sopportano bene i climi caldi di tipo subtropicale, c...
  • orchidee-1 Anche alcune piante da appartamento possono essere regolarmente potate. La potatura, come sapete, è una pratica colturale che tende a rafforzare e rinvigorire la crescita della pianta, sia per quanto ...
  • phalaenopsis bianche Sono tra le piante da appartamento più apprezzate e coltivate, ma sono anche le più vendute dai florovivaisti, che le confezionano in vaso o con fiore reciso per occasioni e ricorrenze speciali. Stiam...

5 semi di camelia, piante in vaso, fai da te Casa e giardino ricco di fiori perenne bonsai Fiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,05€


Come concimare

Varietà guara La concimazione della Gaura può avvenire in due modalità distinte: tramite un concime liquido oppure mediante un fertilizzante granulare a lenta cessione. Il concime deve essere fornito a partire dalla ripresa vegetativa e interrotto con l'arrivo della stagione fredda. È consigliato l'uso di un fertilizzante specifico per piante da fiore che sia ricco prevalentemente di azoto e potassio. Se si opta per un concime in forma liquida è possibile diluirlo con l'acqua di irrigazione in dosi leggermente inferiori rispetto a quanto riportato sulla confezione. Per quanto concerne il terreno, la Gaura è una pianta in grado di crescere bene su qualsiasi tipo di substrato, in ogni caso è consigliato cercare di fornirle un terriccio che sia fresco e ben drenante. È possibile aumentare il drenaggio del terreno aggiungendo della sabbia o della corteccia finemente sminuzzata.


Malattie e rimedi

Fiore pianta giardino La Gaura viene difficilmente attaccata dalle muffe o dai funghi. Al contrario, tuttavia, questa pianta può essere facilmente infestata da insetti o parassiti. Tra questi, è possibile che la Gaura subisca un attacco da parte degli afidi, o pidocchi delle piante. Questi parassiti si annidano prevalentemente sulle foglie o suoi fiori e devono essere trattati rapidamente tramite un antiparassitario apposito non appena viene notata la loro presenza. In caso di clima eccessivamente caldo e secco, la Gaura può essere infestata dal ragnetto rosso che causa delle macchie di colore grigio, giallastro o rugginoso. Anche in questo caso è bene procedere con dei prodotti appositi. Questa pianta può inoltre essere colpita da malattie causate da una cattiva metodologia di coltivazione. Ad esempio, è possibile causare il marciume radicale qualora si ecceda con le bagnature.



  • gaura La Gaura, chiamata anche Fior di orchidea per i suoi fiori simili ad orchidee, è una pianta molto resistente che non nec
    visita : gaura

COMMENTI SULL' ARTICOLO