Delphinium

Come annaffiare

Il Delphinium si presenta con grandi foglie verdi e dalla primavera fino alla fine dell'estate si colora di ampi fiori blu o rosa, sempre vivaci ed eleganti. Questa pianta si coltiva in vaso oppure in terra e appartiene alle Ranunculacee. Proviene dall’Europa e dall'America e i suoi steli possono arrivare fino a 2 metri di altezza se il clima è favorevole e adatto. La somministrazione d’acqua, le buone temperature e gli ambienti protetti sono le condizioni giuste per ottenere la qualità migliore. Per quel che riguarda l'innaffiatura da eseguire è bene effettuarla con regolarità controllando che non siano presenti dei ristagni sulla terra. In autunno e in inverno si consiglia di diminuire le irrigazioni, ma senza sospenderle. Dopo che si è messo a dimora il Delphinium in primavera bisogna annaffiare abbondantemente, proseguendo con delle innaffiature regolari. Anche in estate, con l'intensa calura, è bene non dimenticare mai di innaffiare la pianta per evitare la formazione di un terreno troppo asciutto.
Delphinium fiori

Cespuglio di farfalla lavanda, 251 SEMI, BUDDLEIA DAVIDII, in crescita e FIORITURA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,05€


Coltivazione

Pianta delphinium In primavera e in autunno si può seminare il Delphinium oppure si può effettuare la sua moltiplicazione nel mese di settembre posizionando la pianta al riparo o in un luogo caldo in attesa della primavera successiva quando verrà messo a dimora. Tuttavia, esiste un altro modo per coltivare il Delphinium. Infatti, grazie alla talea si può prelevare un pezzo di fusto da far radicare in un ambiente caldo umido. Quindi, dalla germinazione alla fioritura la temperatura dovrà essere intorno ai 15°C, mentre in serra le condizioni ottimali saranno: 15°C di notte e 24°C di giorno. Oltre i 30°C però la crescita si blocca, di conseguenza in estate è molto utile l'uso di una rete che produca l'ombra necessaria a diminuire la luce intensa e la temperatura eccessiva propria di quel periodo. Alla fine, è il rapporto tra luce e temperatura che incide notevolmente sulla fioritura della pianta.

  • piante giardino Le piante da giardino comprendono tutte quelle specie vegetali e floreali che possono avere una particolare funzione decorativa per il nostro giardino. La scelta di queste piante va fatta in base alle...
  • giardinaggio Il giardinaggio è quell’arte che si occupa della cura e della coltivazione delle piante negli spazi esterni e interni, pubblici o privati. Non a caso, più che tecnica, si preferisce definirlo un’arte...
  • piante giardino fiorite La natura, ogni giorno, ci regala tantissime specie di piante da usare nei nostri giardini. Piccole, grandi, erbacee, arbustive ed a fiore, le piante da giardino sono davvero infinite. Non è facile ...
  • fiori lantana La natura è meravigliosa per molti, moltissimi aspetti, uno su tutti è chiaramente l’incredibile varietà con cui essa si mostra a noi: infatti se inglobiamo tutto il mondo che ci circonda nel mondo na...

100pcs / bag seme arbusto farfalla albero lilla pianta da vaso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,05€


Come concimare

Delphinium giardino Il terreno del Delphinium dovrà essere drenato, sufficientemente composto da nutrienti e sostanze organiche, con un PH alto e senza patogeni. Si consiglia quindi di concimare con un fertilizzante organico e ricco per favorire lo sviluppo e la crescita. Infatti, nel momento iniziale della coltivazione la pianta non assorbe tante sostanze nutritive; solo in seguito, nella fase della crescita, avrà bisogno di detti nutrienti. Dopo aver eseguito il trapianto si deve aspettare una settimana e solo dopo si può irrigare ogni quindici giorni il Delphinium unendo il fertilizzante con molto azoto all'acqua per innaffiare. L'intervento deve continuare fino alla fioritura, dopo quest'ultima bisogna somministrare un concime con potassio sempre ogni quindici giorni. Ma all'inizio della coltivazione bisogna somministrare poco concime per evitare di perdere le radici.


Delphinium: Esposizione e malattie

Piante giardino Il Delphinium ama la luce e il sole, ma non disdegna neppure una zona un po' ombreggiata. Non teme il freddo, anche se è molto meglio per la pianta riuscire ad evitarlo, per questo motivo è bene posizionare il Delphinium vicino al muro o in un posto protetto dal vento che andrebbe a spezzare gli steli. I parassiti che attaccano questa bella pianta colorata possono essere i tripidi, la minatrice fogliare o gli afidi. Mentre le malattie del Delphinium potrebbero essere: l’oidio, la peronospora, la botrite e il marciume. L'oidio per esempio si manifesta sulle foglie, steli e peduncoli prima dell'inizio della fioritura e colpisce le piante dai fiori blu e viola scuro. La peronospora invece è un fungo che attacca i fiori, ma anche la spiga causando il piegamento della stessa. Infine la botrite può presentarsi durante la fioritura con una muffa grigia che va a danneggiare completamente i fiori.


  • delphinium Lo sviluppo del Delphinium è caratterizzato soprattutto da una notevolissima rapidità, specialmente agli inizi del perio
    visita : delphinium
  • delphinium fiore Il delphinium è un genere che comprende circa 250 specie di piante erbacee annuali e perenni originarie dell'Europa, del
    visita : delphinium fiore

COMMENTI SULL' ARTICOLO